Skip to main content

Ampliare la nostra portata

Skip to main content

Il Rotary opera al suo meglio quando i nostri club sono rappresentativi delle nostre comunità.

Il Rotary riunisce persone che sfruttano le proprie abilità, competenze ed esperienze per affrontare i problemi e migliorare la vita degli altri. Quando altre persone si uniscono a noi, possiamo fare ancor di più la differenza. 

Attraverso il Rotary, infondiamo speranza nelle persone, ispiriamo il loro coinvolgimento e le invitiamo a sostenere la nostra causa. Quando creiamo relazioni con altri leader comunitari e attori del cambiamento, formiamo partnership e troviamo opportunità di collaborazione, riusciamo ad ampliare la nostra portata e a fornire soluzioni a lungo termine per i problemi più pressanti del mondo.

Insieme siamo più forti

Quest'anno, anche durante la pandemia di COVID-19, abbiamo fondato più di 320 nuovi Rotary Club in tutto il mondo. Ora questi club fanno parte di una rete globale di leader che collega tra loro individui, organizzazioni e agenzie governative per creare ponti tra le varie culture e rimuovere le barriere al progresso. Insieme avanziamo a grandi passi per ottenere pace, giustizia e uguaglianza a livello mondiale. 

Vogliamo che tutti si uniscano a noi e passino all'azione. Un ottimo esempio di questo impegno è dato dalla Giornata mondiale della polio, che si svolge ogni anno il 24 ottobre: in questa data, Rotariani, Rotaractiani, partner, agenzie governative e amici del Rotary sensibilizzano il mondo sull'eradicazione della polio. Nel 2019 abbiamo stabilito un nuovo record: sono stati organizzati oltre 5.900 eventi per la Giornata mondiale della polio in 136 Paesi. Le iniziative sui social media hanno generato 4,8 milioni di interazioni tra commenti, condivisioni e retweet. La Giornata mondiale della polio non è solo un'opportunità per scoprire le attività di eradicazione della polio: è anche l'occasione per farsi coinvolgere in una delle iniziative sanitarie più ambiziose della storia. 

Nel mese di gennaio 2020, il Rotary e la Bill & Melinda Gates Foundation hanno rinnovato la loro partnership a lungo termine per la raccolta di fondi. Ci impegniamo a raccogliere 50 milioni di dollari l'anno nei prossimi tre anni; per ogni dollaro la Gates Foundation metterà a disposizione altri due dollari, per un totale di 450 milioni di dollari. 

Un'altra delle principali priorità del Rotary consiste nella crescita e diversificazione del suo effettivo, per riflettere le comunità a cui ci rivolgiamo. Per fare ciò, stiamo creando nuovi tipi di club per offrire un'ampia varietà di esperienze di riunione e opportunità di service. Alcuni soci trovano ideale riunirsi una volta la settimana all'ora di pranzo, mentre per altri una riunione settimanale potrebbe richiedere un notevole dispendio di tempo e denaro. La flessibilità dei club riunisce più persone insieme per vedere con i propri occhi il potere del Rotary. 

È di importanza vitale che i nostri club forniscano una esperienza diversificata, equa e inclusiva a tutti i soci e partecipanti. Chiunque è il benvenuto nel Rotary, a prescindere da età, etnia, razza, colore della pelle, abilità, religione, stato socio-economico, cultura, sesso, orientamento sessuale o identità di genere. Il Rotary dà il meglio di sé quando i nostri club rappresentano le nostre comunità.

Una presenza innovativa

Il Rotary Club di Dar es Salaam Oyster Bay, Tanzania, rappresenta circa 20 nazionalità e rispecchia la diversità della metropoli. Per accrescere l'effettivo e ampliare la sua portata, il club ha patrocinato cinque nuovi club che offrono un'esperienza differente per attrarre nuovi soci.  

Questi nuovi club comprendevano un e-club e quattro club in loco; le riunioni si svolgevano di sera e senza pasti per consentire a più persone di integrare il Rotary nei propri programmi giornalieri a costo ridotto. Ciascuno dei club si è impegnato ad accogliere e coinvolgere individui provenienti da gruppi con scarsa rappresentanza; inoltre, tutti i cinque presidenti di club inaugurali erano donne.

Il Rotary Club of Dar es Salaam di Oyster Bay organizza ogni anno una corsa di capre per raccogliere fondi in modo divertente.

Ma era solo l'inizio. Il club di Dar es Salaam Oyster Bay club ha coinvolto anche adolescenti e professionisti con il patrocinio di un Rotaract club presso la St. Joseph University in Tanzania, un club Interact presso la Miono High School e un Gruppo Community Rotary a Muungano, un'area degradata che necessitava di infrastrutture. 

I nuovi club stanno già facendo la differenza. Un club ha donato strumenti a una struttura che cura i bambini malati di cancro, mentre un altro ha ristrutturato una classe dell'asilo locale e ha fornito filtri per l'acqua a una scuola elementare.

I serbatoi da 100 litri poggiano su supporti metallici e possiedono rubinetti in ottone sul fondo e ripiani per il sapone.

Partner nel service 

Non appena l'Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato il COVID-19 una pandemia, i club del Distretto 9212 (Eritrea, Etiopia, Kenya e Sud Sudan) hanno creato una squadra d'intervento per fornire postazioni di lavaggio delle mani, portare cibo alle famiglie che avevano perso il lavoro e raccogliere fondi per l'acquisto di dispositivi di protezione individuale. I partner locali hanno fornito il loro supporto essenziale. 

Nel giro di 20 giorni, l'iniziativa di raccolta fondi lanciata in Etiopia e Kenya ha raccolto oltre 21.000 dollari. La Prime Bank del Kenya ha acconsentito a equiparare tutti i contributi con un rapporto di 1:1. La squadra ha usato i fondi per acquistare 100 serbatoi d'acqua e ha convinto il fornitore a donarne altri 100. 

I Gruppi Community Rotary, gruppi di non Rotariani che lavorano insieme a soci del Rotary per progetti di service, stanno insegnando come lavare le mani in modo efficace e stanno raccogliendo vari tipi di dati. Una volta scoperte le esigenze delle famiglie locali, i club hanno distribuito pacchi contenenti zucchero, farina di mais, riso, lenticchie, sale e sapone. Inoltre, per monitorare le postazioni, la squadra ha creato una partnership con Shofco, un'organizzazione locale che fornisce servizi essenziali, assistenza e istruzione a donne e ragazze che vivono nelle baraccopoli urbane del Kenya.

L'opera svolta dai Rotariani durante la crisi COVID-19 ha attirato l'attenzione di altre organizzazioni, come banche e compagnie assicurative, desiderose di sostenere l'iniziativa come partner.

Rotary is at its best when our clubs represent our communities.