Skip to main content

Migliorare il coinvolgimento dei partecipanti

Skip to main content

Vogliamo che i nostri soci e partecipanti trovino un valore a lungo termine nel loro rapporto con il Rotary.

Le persone si affiliano al Rotary per svariati motivi. Alcuni cercano opportunità di leadership, mentre altri sperano di creare nuove relazioni ed espandere la propria rete professionale. Ma tutti vogliono ridare qualcosa alle rispettive comunità. 

Forniamo vari programmi e opportunità per soddisfare le diverse esigenze dei nostri soci, mantenerli coinvolti nel Rotary e al contempo aiutarli a conseguire i propri obiettivi di crescita personale e professionale. Quando investiamo nei nostri soci, essi investono nel Rotary.

Un investimento a lungo termine 

Il Rotary è impegnato a servire, ma dedica le sue attenzioni anche ai nostri soci e partecipanti ai programmi, che sono alla ricerca di esperienze gratificanti a livello personale e professionale. Per soddisfare le esigenze dei nostri soci, ascoltiamo le loro domande e ne poniamo di nuove per scoprire cosa vogliono e cosa ha più valore per loro. Li aiutiamo a sfruttare le loro competenze professionali quando presiedono una commissione Raccolta fondi, pianificano un evento di affiliazione o partecipano a progetti di service. Desideriamo che i nostri soci e partecipanti trovino valore a lungo termine nelle loro relazioni con il Rotary.  

Oltre un anno fa, il Rotaract è stato elevato da programma a tipo di affiliazione. Questa evoluzione fornisce ai Rotaractiani più opportunità di formazione e leadership; inoltre, promuove la crescita e la flessibilità nei club Rotaract per rafforzare la nostra organizzazione nel suo complesso. 

Ogni anno, il Rotary assegna fino a 130 borse di studio per edificatori della pace, affinché possano studiare in uno dei sette Centri della pace del Rotary in tutto il mondo. Nel 2019, il Rotary ha annunciato la fondazione del suo primo Centro della pace in Africa, in collaborazione con l'Università Makerere di Kampala, in Uganda. I leader della pace e dello sviluppo che risiedono o hanno lavorato in Africa sono idonei a partecipare al programma di certificazione post-laurea, che porrà in evidenza gli ostacoli di fondo al processo di pace nella regione.

Vogliamo che tutti, anche le persone che non fanno parte di un club o programma, si facciano coinvolgere nel Rotary. Rotariani, Rotaractiani, Borsisti della pace del Rotary, alumni e amici del Rotary che desiderano applicare le proprie competenze nei progetti di service possono affiliarsi a uno tra gli oltre 20 Gruppi d'azione Rotary. Attraverso questi gruppi, oltre 27.500 persone da più di 140 Paesi offrono le proprie competenze. In alternativa, mettiamo a disposizione i Circoli Rotary. Circa 75.000 persone fanno parte di uno dei 90 circoli in tutto il mondo.

I soci del Rotary che desiderano sfruttare le proprie competenze in un'area d'intervento per sostenere l'opera di altri Rotariani possono entrare nel Cadre di Consulenti tecnici della Fondazione Rotary. I componenti del Cadre, formati per offrire consulenza sulle sovvenzioni globali, sono a disposizione di club e distretti per aiutarli a pianificare progetti di sovvenzione dall'impatto duraturo. Il Cadre conta oltre 700 componenti provenienti da 75 Paesi.

A ritmo di rock

Felix Heintz è socio del Rotary E-Club di Bavaria International, in Germania, e appassionato di musica metal. Per anni non è riuscito a vedere un legame tra il Rotary e la sua passione per il metal, né come studente dello Scambio giovani del Rotary, né come Rotaractiano. Poi ebbe un'ispirazione.

Lo stand della Rotarian Metalhead Fellowship nella Casa dell'Amicizia di Amburgo, in Germania, durante la Convention del Rotary International 2019.

Dopo aver letto un articolo su cinque Rotariani che avevano partecipato al Wacken Open Air, uno dei più grandi festival metal al mondo, Heintz aprì un gruppo Facebook chiuso riservato agli altri Rotariani e Rotaractiani appassionati di musica metal. Organizzò quindi un raduno tra Rotariani al Wacken Open Air, al quale parteciparono ventitré persone. Nacque così l'idea del circolo Rotarian Metalhead Fellowship.  

Questo Circolo Rotary conta oggi 164 soci provenienti da 23 Paesi. I soci organizzano raccolte fondi a sostegno della Fondazione Rotary e della Wacken Foundation per aiutare i giovani che desiderano sviluppare il proprio talento musicale in ambito rock e metal. Inoltre, hanno raccolto fondi per End Polio Now al Wacken Open Air e invitano a entrare nel circolo tutti i membri della famiglia rotariana (Rotariani, Rotaractiani, alumni e studenti dello Scambio giovani del Rotary). Sono invitati anche i non Rotariani. In qualità di amici del Rotary, cercano di coinvolgere altri appassionati di musica metal che desiderano approfondire il lavoro svolto dal Rotary.

Un film per la pace

Quando Megumi Nishikura Borsista della pace del Rotary 2006/2008, fece ritorno in Giappone dagli Stati Uniti, veniva spesso trattata come una straniera, anche se era nata a Tokio. Sebbene fosse figlia di padre giapponese e madre americana, la sua identità era costantemente messa in discussione.

Megumi Nishikura è intenta con le riprese per uno dei suoi progetti futuri. 

Durante il suo periodo di studio come Borsista della pace presso la International Christian University di Tokyo, Nishikura approfondì gli aspetti della mentalità "o noi, o loro" e comprese che si trattava di una delle principali cause di conflitto. Sfruttò quindi la sua passione per il cinema per catturare la visione di un mondo più pacifico.

Per il suo film "Hafu", Nishikura documentò per tre anni le esperienze dei giapponesi di origine multietnica che vivevano in Giappone. Il film uscì nei cinema di cinque tra le maggiori città giapponesi ed è ampiamente discusso nelle aule universitarie. Nishikura continuò a produrre film: uno sulle "spose di guerra" giapponesi e un altro su un giovane attivista nippo-americano che ripercorre la prigionia della sua famiglia durante la Seconda guerra mondiale. Attualmente, Nishikura è al lavoro su un documentario riguardante Sono Osato, la prima ballerina nippo-americana, alla quale fu impedito di andare in tour durante la Seconda guerra mondiale per via del suo retaggio giapponese. 

La Borsa della pace del Rotary ricevuta da Nishikura ha rafforzato la sua comprensione della pace. Ora i suoi film incoraggiano varie conversazioni su cosa fare per creare un mondo più equo.

Effettivo

Il nostro impatto trae origine dai nostri soci, che vedono un mondo in cui le persone si uniscono e passano all'azione per creare cambiamenti duraturi.

  • 1174890.00

    Rotariani in tutto il mondo

  • 202738.00

    Rotaractiani

  • 342608.00

    Interactiani

  • 36159.00

    Rotary club

  • 10592.00

    Rotaract club

  • 14896.00

    Interact club

Numero di soci per area geografica*

#RotaryRisponde

  • 65.00%

    dei club ha partecipato a un progetto di service correlato al COVID-19

  • 72.00%

    di Rotary club è passato dalle riunioni di persona a quelle virtuali

  • 22.00+ milioni USD

    erogati per sovvenzioni di progetti correlati al COVID-19

Dati aggiornati dopo un sondaggio con i dirigenti di club a maggio 2020

We want our members and participants to find long-term value in their relationship to Rotary.