Skip to main content

VIDEO: club italiani impegnati a proteggere gli operatori sanitari che rispondono al COVID-19

Skip to main content

I Rotary club nei distretti di tutta Italia si sono impegnati insieme per fornire a 26 ospedali del Paese attrezzature all'avanguardia necessarie per combattere il coronavirus.

La pandemia ha devastato l'Italia, con oltre 33.000 decessi e circa 226.000 casi confermati a metà maggio. Il progetto dei Rotary club italiani, finanziato da sovvenzioni globali, sta fornendo termo-scanner, unità di triage COVID e barelle di bio-contenimento che consentono allo staff medico di valutare, monitorare e trasportare in modo sicuro i pazienti. Le attrezzature, con un valore totale di 1,4 milioni di dollari, consentono di rispondere ai bisogni urgenti del momento e saranno utili in futuro, aiutando in tal modo a ridurre la diffusione di malattie e a proteggere la salute pubblica.