Skip to main content

Conto alla rovescia verso la Convention

Una gita dolcissima

In passato, praticamente, dire ananas era come dire Hawaii: c’è stato un momento in cui queste isole fornivano più dell’80 per cento degli ananas sciroppati del mondo. L’ultimo stabilimento di inscatolamento rimasto nello Stato ha chiuso i battenti nel 2007 e le vaste piantagioni delle isole hanno in gran parte ceduto il passo a una più ampia varietà di colture; ma quando sarete a Honolulu per la Convention del Rotary International, tra il 6 e il 10 giugno, potrete assaggiare ancora questa ottima specialità tropicale.

Una piantagione, la Dole Plantation, propone dei giri turistici come il Tour ferroviario Pineapple Express, che esplora la storia e la botanica di questo frutto. Sapevate che, all’inizio, l’ananas è solo un grappolo di bacche che cresce insieme? Nel tour, inoltre, si racconta la storia di James Dole, a cui si deve lo sviluppo del settore nelle Hawaii. 

Nel Plantation Garden Tour, potrete vedere come si coltiva il caffè, il cacao e alcuni dei fiori comunemente usati per realizzare i lei – come, fra gli altri, frangipani, gelsomino d’Arabia pua kenikeni. Se avete portato alla Convention la vostra famiglia, i bambini si divertiranno nel giardino-labirinto degli ananas, con 4 km di sentieri distribuiti su 1,2 ettari. La prossima fermata, quando avrete trovato l’uscita, è presso la Plantation Grille per un Dole Whip, un cremoso gelato all’ananas.

— HANK SARTIN

• Questa storia è stata giè pubblicata sulla rivista di marzo 2020 della rivista The Rotarian.

In passato, praticamente, dire ananas era come dire Hawaii: c’è stato un momento in cui queste isole fornivano più dell’80 per cento degli ananas sciroppati del mondo.