Skip to main content

Investimenti del Rotary 

Gli investimenti sono fondamentali per la sostenibilità dell'organizzazione del Rotary International e della Fondazione Rotary. 

L'ufficio Investimenti è responsabile della gestione degli investimenti del Rotary in base alla politica finanziaria stabilita dagli Amministratori della Fondazione Rotary e dal Consiglio centrale del Rotary International. Attraverso l'impegno per la gestione e l'eccellenza, cerchiamo di stabilire un'eredità che contraddistingue il Rotary come investitore prudente, sostenitore degli obiettivi del Rotary e promotore della sostenibilità.

Fondo annuale

Il Fondo annuale è la fonte primaria dei fondi che finanziano i programmi e le aree d'intervento della Fondazione Rotary.

I contributi al Fondo annuale sono investiti per tre anni al fine di generare entrate per far fronte alle spese operative della Fondazione.

Per raggiungere l'obiettivo del Fondo annuale, il portfolio viene investito in modo prudente ponendo l'enfasi sulla liquidità e sul reddito rispetto alla rivalutazione del capitale.

Il portfolio del Fondo annuale è investito al 100 percento in attività a reddito fisso.

Il Fondo annuale ha guadagnato l'2,8% (l'anno fiscale 2019).

Negli ultimi cinque anni, il Fondo annuale ha generato un tasso di rendimento medio del 3,2% ed è passato da 421 milioni a 433 milioni di dollari. Il tasso di rendimento è il totale degli utili da capitale sommato agli interessi e dividendi.

Fondo di dotazione

L'obiettivo del Fondo di dotazione è di fornire una fonte di finanziamento permanente e sostenibile.

I contributi al Fondo di dotazione vengono investiti in perpetuo e gli utili dagli investimenti sono impiegati per creare una fonte permanente di reddito per il finanziamento dei programmi della Fondazione.

La natura a lungo termine di questo fondo incoraggia una propensione agli investimenti in titoli azionari a causa del maggiore potenziale di rendimento rispetto agli investimenti a reddito fisso.

Pertanto, l'85% del portfolio del fondo è destinato agli investimenti in attività che dovrebbero produrre utili simili ai titoli azionari.

Il Fondo di dotazione dovrebbe generare un tasso di rendimento più elevato nel tempo rispetto al Fondo annuale, ma con una maggiore variabilità dei risultati annuali. 

Il Fondo di dotazione ha guadagnato il 4,7% (l'anno fiscale 2019).

Negli ultimi cinque anni, il Fondo di dotazione è cresciuto da 336 milioni a 481 milioni di dollari, generando un utile medio annuo del 5%. Il tasso di rendimento è il totale degli utili di capitale sommato agli interessi e dividendi.

Fondo PolioPlus

Il Fondo PolioPlus è sempre stato investito solo in titoli a reddito fisso (ossia titoli obbligazionari) a causa della necessità di proteggere e preservare i fondi donati per le iniziative di eradicazione della polio.

In passato, quando la durata sia per gli investimenti che per le sovvenzioni era più lunga, nel portfolio degli investimenti erano inclusi titoli obbligazionari a lungo termine che generavano utili più elevati.

Il portfolio del Fondo PolioPlus ha beneficiato del lungo ciclo dei tassi d'interesse in calo.

Oggi gli investimenti sono limitati ai titoli a reddito fisso a breve termine perché la Fondazione raccoglie ed eroga fondi in tempi brevi con l'avvicinamento al raggiungimento del nostro obiettivo.

I rendimenti degli ultimi anni riflettono il contesto dei tassi d'interesse in calo e la natura degli investimenti a basso rischio e a breve termine.

Rotary International

Il Rotary International possiede un portfolio che garantisce al Rotary di essere finanziariamente stabile e in grado di coprire i suoi obblighi in circostanze impreviste.

Questi fondi sono investiti in base ad una strategia conservatrice che enfatizza la liquidità e il reddito rispetto alla rivalutazione del capitale.

Il portfolio del Rotary International è investito al 100 percento in reddito da entrate fisse.

Il portfolio del Rotary International ha guadagnato l'2,3% (l'anno fiscale 2019).

Negli ultimi cinque anni, il portfolio del Rotary International ha generato un rendimento medio del 1,9%. Il tasso di rendimento è il totale degli utili di capitale sommato agli interessi e dividendi.