Skip to main content

Paul Harris Society

Il Rotary è stato creato con la visione di un uomo, Paul Harris, un avvocato che ha costituito il Rotary Club di Chicago il 23 febbraio 1905, dove professionisti di varia provenienza potevano riunirsi per scambiare idee, instaurare amicizie significative e durature, e fare del bene nella loro comunità.

Amici di Paul Harris

Il programma Amici di Paul Harris riconosce gli individui che hanno contribuito direttamente, o che hanno effettuato donazioni a loro nome, per un ammontare equivalente a 1.000 dollari a favore della Fondazione Rotary del Rotary International.

Questo riconoscimento è stato istituito nel 1957 per le donazioni che sostengono il Fondo annuale, Fondo PolioPlus o sovvenzioni globali approvate dalla Fondazione.

Approfondisci Riconoscimento dei donatori 

Paul Harris Society

La Paul Harris Society, che prende il nome dal fondatore del Rotary, mira a riconoscere i soci e gli amici della Fondazione Rotary che scelgono di donare un ammontare di 1.000 USD o superiore ogni anno al Fondo annuale, Fondo PolioPlus o sovvenzioni globali approvate dalla Fondazione.

Il suo scopo è di rendere omaggio ed esprimere un ringraziamento a favore dei donatori per la loro continua generosità nel sostenere la Fondazione Rotary.

Spesso i distretti Rotary rendono onore ai nuovi membri della Paul Harris Society con la consegna di un certificato e distintivo in occasione di un evento distrettuale o di club.

Faccio parte della Paul Harris Society perché me ne importa. Questi contributi dimostrano il nostro impegno a metterci al servizio degli altri


Coordinatrice Paul Harris Society del Distetto 5450 (Colorado, USA)

Attività sostenute dalle tue donazioni

Le tue generose donazioni annuali serviranno a sostenere famiglie bisognose e a cambiare vite. Con le donazioni alla Paul Harris Society siamo stati in grado di fornire:

  • Formazione professionale agli insegnanti per creare un centro didattico per l’istruzione dell’infanzia in Sudafrica
  • Filtri d’acqua, servizi igienici ed educazione igienica per la prevenzione dellat fluorosi, diarrea e altre malattie in India
  • Una borsa di studio a un professionista medico in Italia per la ricerca di cure miranti a ridurre il tasso di mortalità delle nascite premature
  • Seminari sull’edificazione della pace per 200 insegnanti e 1.300 studenti in Uganda
  • Zanzariere trattate con insetticida e servizi medici per la prevenzione della malaria in Mali

Storia di Paul Harris

Dopo aver avviato il suo studio legale a Chicago, Harris pensò ad un'organizzazione dove i professionisti del posto potessero incontrarsi per socializzare.

Il 23 febbraio 1905, Harris, Gustavus Loehr, Silvester Schiele e Hiram Shorey si riunirono nell’ufficio di Loehr, nella famosa Stanza numero 711 dell’Unity Building nel centro di Chicago, per quella che viene considerata la prima riunione del Rotary club.

“Ero sicuro che c'erano tanti altri giovani che venivano come me dalla provincia, dai paesi di campagna, per farsi strada a Chicago ... Perché non provare a riunirli? Se anche gli altri cercavano un affiatamento di questo tipo, forse saremmo riusciti a creare un qualcosa di utile”.

A febbraio 1907, Harris venne eletto terzo Presidente del Rotary Club di Chicago che ricoprì fino all'autunno del 1908. Verso la fine della sua presidenza, Harris pensò di estendere la presenza del Rotary al di fuori di Chicago, ma all’inizio alcuni soci opposero resistenza all'idea per evitare ulteriori responsabilità finanziarie. Ma grazie alla persistenza di Harris entro il 1910 il Rotary si era diffuso in altre grandi città degli Stati Uniti.

Harris è morto il 27 gennaio 1947 a Chicago all'età di 78 anni dopo una lunga malattia. 

Dopo la sua morte da tutto il mondo sono pervenuti al Rotary International molti contributi in denaro a suo nome che continua ad evocare la passione e il suppoto dei Rotariani e degli amici del Rotary.