Creare un Gruppo Community Rotary

I Gruppi Community Rotary sono gruppi i cui membri non fanno parte di un Rotary club ma condividono il nostro impegno a favore dell'azione umanitaria. I membri organizzano e svolgono progetti nella loro comunità e sostengono i progetti dei Rotary club locali. Collaborando con gli RCC, i Rotary club possono:

  • Trovare le soluzioni alle sfide affrontate dalla comunità dando ai residenti il potere di prendere controllo e assumersi la responsabilità di apportare i miglioramenti necessari
  • Dare sostenibilità e lunga vita ai progetti coinvolgendo i residenti in tutte le fasi della pianificazione, operazioni e monitoraggio
  • Sviluppare le doti di leadership facendo da mentori ai residenti della comunità mettendoli a capo dei progetti

Esistono oltre 8.500 gruppi in oltre 90 Paesi. Ecco alcuni esempi:

  • L'RCC di San Miguel a Guadalajara, Messico, assegna borse di studio agli studenti delle scuole superiori da famiglie povere.
  • I membri diversamente abili dell'RCC di Keon a Cortlandt Manor, New York, USA, organizzano attività di beneficenza presso un banco alimentare e canile per salvataggio di cani.
  • L'RCC di Cura Village a Nairobi, Kenya, fornisce il finanziamento delle attvità educative e per l'acquisto di attrezzatura per un orfanotrofio del posto.
  • L'RCC di Genesis Ameligan in Metro Roxas, Capiz, Filippine, ha aiutato il suo Rotary club sponsor a creare un sistema di filtraggio dell'acqua piovana per fornire acqua potabile ad una comunità lungo il fiume Panay. I membri sono responsabili della manutenzione del sistema e della vendita dell'acqua purificata per generare il reddito necessario per coprire i costi di manutenzione e di altri progetti".

Come affiliarsi o creare un Gruppo

Entrando a fare parte di un Gruppo Community Rotary o creandone uno potrai avere un notevole impatto sulla tua comunità. Il Gruppo può esistere laddove esiste un Rotary club locale patrocinante, per cui basta rivolgersi al Rotary club locale per trovarne uno. Se non ne esistono, potresti discutere col presidente di club su come avviarne uno nuovo. Leggi che cosa puoi realizzare tramite un Gruppo Community Rotary.

Patrocinio

Attraverso il patrocinio di un gruppo, provvederai ad offrire a un segmento più ampio della tua comunità l'opportunità di rispondere in modo proattivo alle questioni del posto. I membri della comunità con un interesse a cuore rappresentano una garanzia che il progetto verrà sostenuto.

È possibile creare un gruppo in qualsiasi parte del mondo in cui membri non-Rotariani sono interessati a collaborare col Rotary. Ecco alcune linee guida:

  • Valutare i bisogni della comunità. Con l'aiuto dei residenti del posto identificare le risorse della comunità e i bisogni più impellenti. Trovare volontari del posto con cui collborare. Individuare dove il gruppo può avere il maggiore impatto e quali tipi di progetti sono più efficaci.
  • Promuovere il gruppo nell'ambito del tuo Rotary club. Assicurati di avere l'appoggio di potenziali membri e spiegare il ruolo che il tuo club dovrà ricoprire in qualità di sponsor.
  • Reclutare membri. Comincia con un gruppo base di membri maggiormente interessati. Per il reclutamento puoi guardare nell'ambito di altre organizzazioni sociali e delle associazioni non a scopo di lucro.
  • Chiedere assistenza al presidente di commissione RCC 

Per sponsorizzare un RCC, completare il Modulo di costituzione di un RCC qui sotto.

Collaborare ai progetti

Fare riferimento alle risorse del Ciclo progettuale per assistenza con la pianificazione e gestione dei progetti dell'RCC sponsorizzato dal club. Se servono ulteriori risorse, usare Rotary Ideas per ottenerle con la piattaforma del crowdsourcing. Inoltre, occorre mettere in vetrina il progetto su Rotary Showcase e coinvolgere la comunità del posto. L'RCC è in grado di aiutare a includere gli elementi chiave di sostenibilità.

Leggi quali sono le attività che gli altri gruppi svolgono in tutto il mondo e segui il webinar sui Grupp Community Rotary: Community Solutions for Community Challenges.

Partecipa ai gruppi di discussione per scambiare idee utili.

Risorse e documenti correlati