Royce Abbey, Past Presidente RI ed eroe di guerra, deceduto a 91 anni

Royce Abbey, Presidente del RI 1988/1989, è deceduto il 20 febbraio. Royce era socio del Rotary Club Essendon, Victoria, Australia.
Referenze foto The Rotarian

A.H. Royce Abbey, Past Presidente del RI ed eroe della II Guerra Mondiale, promotore dell'inclusione delle donne nei Rotary club, è deceduto il 20 febbraio, all'età 91 anni.

Oltre alla presidenza del Rotary nell'anno 1988/1989, Royce ha ricoperto vari incarichi nel RI: vice presidente e consigliere, presidente degli Amministatori della Fondazione, membro e presidente di commissione, moderatore all'Assemblea Internazionale e governatore. Abbey, che è entrato nel Rotary nel 1954, era socio del Rotary Club Essendon, Victoria, Australia.

“Ricorderò sempre Royce per il suo entuasiasmo, la sua formidabile energia e lo spirito positivo'” ha dichiarato Clem Renouf, Past Presidente del RI nell'anno 1978/1979. “Royce diceva sempre: il Rotary prende uomini 'normali' e permette loro di avere delle vite straordinarie, più di quanto potessero mai sognare”.

Durante il suo anno da Presidente del RI, il Consiglio di Legislazione prese una delle decisioni più emozionanti nella storia del Rotary riguardante l'ammissione delle donne nei Rotary club.

Il Past Presidente del RI Charles Keller, che era stato consigliere del RI insieme ad Abbey nel 1975/1976, ricorda come Abbey accolse con entuasiasmo la decisione storica.

“Royce ha promosso la decisione”, ha raccontato Keller. “Lui sapeva che questo avrebbe rafforzato l'efficacia del Rotary in tutto il mondo. Lui è stato il presidente perfetto per il Rotary all'epoca di questo cambiamento e il Rotary ha prosperato durante il suo mandato”.

Abbey è stato insignito dell'Encomio per Servizio meritevole della Fondazione Rotary e il Premio di Distinzione nel Servizio.

Il tema durante il suo anno era Metti la vita nel Rotary - la tua vita, e invitava i Rotariani ad impegnarsi personalmente nelle comunità e nel Rotary. Lui mise la sua vita nel presente e nel futuro del Rotary e l'organizzazione è fiorita grazie al suo impegno”, ha poi concluso Keller.

Riconoscimenti reali

L'impegno di Abbey per l'azione d'interesse pubblico venne riconosciuto dalla Regina Elisabetta II, durante la Giornata dell'Australia 1988, quando gli conferì il titolo di Membro dell'Ordine dell'Australia. L'anno successivo, Abbey venne scelto come Vittoriano dell'Anno dallo Stato di Victoria. Inoltre, durante il suo servizio nella II Guerra Mondiale, Abbey ricevette uno dei più grandi onori militari dell'Australia, la Distinguished Conduct Medal per gli atti di eroismo e leadership da lui incarnati.

Abbey era attivo nella sua congregazione, amava suonare la chitarra e giocare a tennis ed era stato leader dello YMCA. Danno il triste annuncio della sua morte la moglie Jean e i figli Susan, David, Robyn e Leigh. Invece di inviare fiori, gli interessati sono invitati a fare una donazione a nome di Royce per la Fondazione Rotary. Si possono inviare le condoglianze al Rotary Club Essendon, P.O. Box 161, Essendon 3040, Australia.

Rotary News

4-Mar-2014
RSS