Il sito del Rotary adesso è protetto contro il virus Heartbleed

Lo staff tecnico-informatico del Rotary, insieme ai suoi partner addetti alla sicurezza, ha concluso che il nostro sito web adesso è al sicuro e protetto dal virus Heartbleed. In base alla nostra analisi, non vi sono segni di vulnerabilità del sistema.

Il virus Heartbleed, che rappresenta una seria minaccia alla sicurezza dei siti internet, è stato scoperto lunedì, 7 aprile. Per saperne di più sugli effetti e cosa fare, leggi Heartbleed: le 5 cose da sapere per proteggersiHeartbleed Bug: What Can You Do? sul blog Krebs (in inglese).

Tutte le volte che si scopre una vulnerabilità alla sicurezza di questa portata, è sempre raccomandabile cambiare la password. Consigliamo a tutti gli utenti di cambiare la propria Password Rotary e tutte le password per i siti elencati qui di seguito. Se hai un account per uno o più di questi siti, cambiare la password ti offre un'ulteriore protezione:

• Amazon
• Dropbox
• Facebook
• Flickr
• Google (tutti i servizi Google, inclusi Gmail e Google Drive)
• Newton
• Qualtrics
• SurveyMonkey
• Vimeo
• Wordpress
• Yahoo
• YouTube

Per domande o dubbi in merito, puoi inviare un'email al Contact Center del Rotary.

Rotary News

30-Apr-2014
RSS