Arrivano gli aiuti nelle comunità colpite dal tifone

Per oltre di tre ore, il tifone Haiyan si è abbattuto violentemente sui tetti, sulle pareti e sulle finestre della casa di Edgar Chiongbian. Il forte vento e i detriti volanti minacciavano di far crollare la sua dimora in qualsiasi momento.

Dopo la tempesta, lui e la sua famiglia sono usciti dal posto in cui avevano trovato riparo e hanno ispezionato i danni.

"Siamo stati una delle famiglie più fortunate", ha raccontato Chiongbian, governatore del Distretto Rotary 3860 delle Filippine. "La nostra casa non aveva subìto nessun danno rilevante".

Ma la situazione è stata molto diversa per le comunità e le città delle Filippine centrali più vicine al mare. Il tifone si è rivelato come una delle più forti tempeste della storia abbattutesi sulle città costiere, uccidendo oltre 5.200 persone, lasciando 4,4 milioni di persone senza casa e causando danni per diversi miliardi di dollari.

Ben presto, i Rotary club di tutto il mondo hanno cominciato a fornire aiuti di emergenza e fondi a favore delle comunità devastate.

Chiongbian, il cui distretto include i centri duramente colpiti di Bohol, Cebu e Ormoc, ha provveduto a coordinare gli sforzi con altri distretti e club filippini per portare soccorsi di prima necessità ai sopravvissuti, tra cui cibo, acqua, medicine e vestiti.

Il distretto ha anche istituito un fondo per soccorsi d'emergenza per distribuire i fondi laddove sono più necessari. Chiongbian ha affermato che continuerà a concentrarsi sulla fornitura di aiuti di emergenza e in seguito si dedicherà alla ricostruzione delle comunità.

"Per aiutare le vittime durante questo periodo di maggiore difficoltà e farle tornare alla normalità occorrerà almeno un anno", secondo lui. "La fase di ricostruzione e recupero durerà molto di più".

Chiongbian ha spiegato che il tifone ha distrutto case e luoghi di incontro dei soci del Rotary in tutto il Paese", ma nonostante ciò, stanno lavorando tutto il giorno per aiutare altre vittime. Abbiamo ricevuto il sostegno di Rotariani di tutto il mondo. È una cosa molto commovente e ne siamo molto grati".

Altri soccorsi del Rotary:

  • Il Rotary Club di Woodstock - Oxford, Ontario, Canada, ha raccolto più di 20.000 dollari in fondi di soccorso che saranno equiparati con fondi del governo canadese.
  • Il Grid Earth Project, creato dai soci del Rotary Club di Northwest Austin, Texas, USA, sta lavorando con il Rotary Club di San Pedro South, Laguna, Filippine e WakaWaka Light per la fornitura di migliaia di lampade ad energia solare nelle zone colpite.
  • WorldWaterWorks, un'iniziativa del Rotary Club di Chelwood Bridge, Inghilterra, ha consegnato oltre 500 scatole di acqua potabile nelle zone sinistrate.
  • Cinque distretti della Danimarca hanno raccolto oltre 60.000 dollari per gli aiuti urgenti. I club hanno intenzione di raccogliere altri fondi per i progetti a lungo termine.
  • L'International Yachting Fellowship of Rotarians ha donato 30.000 dollari ai distretti colpiti. Diverse squadre stanno distribuendo pacchetti di primo soccorso nelle zone remote del Paese.
  • Membri del ShelterBox Response Team sono sul campo aggirandosi per le cinque isole colpite dal tifone per distribuire circa 600 tende ShelterBox a beneficio di oltre 4.000 famiglie.

Leggi un blog di un membreo del ShelterBox Response Team 

Rotary News

6-Dec-2013
RSS