Rotary e Peace Corps avviano collaborazione storica

John Osterlund (in piedi a sinistra) e Ron Burton guardano il direttore aggiunto dei Peace Corps Carrie Hessler-Radelet e il Segretario generale del Rotary International John Hewko mentre firmano l'accordo formale per un programma pilota di un anno nelle Filippine, Tailandia e Togo.
Referenze foto Rotary International/Alyce Henson

Rotary e Peace Corps, per promuovere lo sviluppo globale e il volontariato, hanno accettato di partecipare a un programma pilota di un anno nelle Filippine, Tailandia e Togo.

In base all'accordo, i club e i volontari dei Peace Corps sono incoraggiati a condividere risorse e conoscenze per aumentare l'impatto dei progetti di sviluppo in questi tre Paesi.

Le opportunità di collaborazione comprendono progetti a sostegno delle comunità, formazione, networking e istruzione. Attraverso il Programma di partnership Peace Corps, i Rotary club possono continuare ad assegnare piccole sovvenzioni per sostenere i volontari e le loro comunità.

Il sostituto direttore di Peace Corps Carrie Hessler-Radelet e il Segretario generale del Rotary International John Hewko hanno firmato una lettera di collaborazione lunedì, 5 maggio, presso la sede centrale del Rotary nel corso di una cerimonia a cui hanno preso parte il presidente del RI Ron Burton e lo staff del Rotary. Nel suo discorso, Burton ha lodato la collaborazione e gli impegni delle due organizzazioni di servizio.

"L'annuncio di oggi è particolarmente significativo per me, perché io vengo da una famiglia di Rotariani", ha detto la Hessler-Radelet, riferendosi a suo padre, nonno e zia". Siamo entusiasti di unirci in uno sforzo comune per ispirare i volontari in tutto il Paese e in tutto il mondo".

Hewko ha fatto notare come entrambe le organizzazioni sono impegnate a migliorare la vita e a costruire comunità più solide affrontando il problema della violenza e del conflitto alle sue radici, ossia la povertà, l'analfabetismo, le malattie e la mancanza di accesso all'acqua pulita e ai servizi igienici.

Le due organizzazioni hanno anche convenuto di esplorare l'ampliamento della collaborazione in altri Paesi, sulla base dei risultati del progetto pilota. Il Rotary provvederà ad ottenere il sostegno dei suoi soci nel reclutare volontari di Peace Corps, coinvolgendo in progetti di servizio locali i volontari di Peace Corps che rientano in patria da missioni all'estero.

Collaborazione possibile grazie ai soci del Rotary

Hessler-Radelet ha riconosciuto il contributo dei soci del Rotary club dell'area di Denver, e soprattutto quello dei volontari di Peace Corps Sue Fox, Valerie Hopkins e Steve Werner, che hanno reso possibile la partnership.

I tre Rotariani, che hanno partecipato all'evento ufficiale della firma dell'accordo, sono i membri della commissione dell'Alleanza Distretto 5450/Rotary Peace Corps, ed hanno lavorato all'accordo tra le due organizzazioni sin dal 2010.

Jesse Davis, uno dei soci Rotary reduci da una missione con i Peace Corps, si augura che la partenership provveda ad ispirarne altre nel mondo.

Rafforzare le connessioni

La lettera della collaborazione non riconosce ufficialmente solo la partnership tra le due organizzazioni, ma incoraggia anche i club Rotary e i volontari dei Peace Corps ad ampliare le connessioni già in atto.

Nel Togo, i volontari dei Peace Corps Daniel Brown e David Gooze hanno collaborato con il Rotary e altri partner negli Stati Uniti e in Togo per distribuire oltre 5.000 palloni di calcio ai giovani svantaggiati. Stanno organizzando sessioni cosiddette 'More Than Just A Game', che usano il calcio come mezzo per insegnare ai bambini la prevenzione della malaria.

"Si tratta di un esempio di come il Rotary e i Peace Corps possono collaborare sul terreno per ottenere effetti duraturi nelle comunità in cui operiamo", ha dichiarato la Hessler-Radelet.

Nelle Filippine, Tailandia e Togo, postazioni dei Peace Corps e distretti Rotary coordineranno le loro attività a livello nazionale con il sostegno delle loro rispettive sedi centrali. I Rotary club delle altre parti del mondo interessati a collaborare con l'iniziativa possono rivolgersi ai Rotary club dei Paesi pilota.

Leggi cosa dice il direttore dei Peace Corps Carrie Hessler-Radelet sulla collaborazione
Scopri come è possibile sostenere la pace attraverso il Rotary
Approfondisci la tua conoscenza sul Gruppo d'azione rotariana per la pace

Rotary News

9-May-2014
RSS