Progetto di alfabetizzazione instaura amicizie virtuali tra giovani studenti

Alcuni scolari delle scuole elementari sorridono e ridono mentre si scambiano domande e condividono le loro storie. Le loro conversazioni riguardano la ricreazione, i loro animali domestici, gli sport preferiti e il loro cibo preferito. Può sembrare la descrizione di una tipica giornata in un'aula scolastica, ma la metà degli studenti risiede a Durham, North Carolina, U.S.A., e l'altra metà sul lato opposto del globo ad Ahmedabad, India.

Otto studenti di sesto della scuola YE Smith, tutti facenti parte del progetto di alfabetizzazione del Rotary Club di Durham, Rotary Reading Rangers, partecipano ad una video-conferenza internazionale. Dopo i convenevoli iniziali, gli studenti dell'India condividono la relazione sulla storia del festival annuale di primavera Holi.

"Il mio augurio di fondo era di promuovere la comprensione e l'amicizia a livello internazionale tra ragazzi che altrimenti non si sarebbero mai incontrati", ha dichiarato Todd Taylor, fondatore del programma.

A Taylor, socio del club di Durham, l'idea del Rotary Reading Rangers gli era venuta dopo aver partecipato ad una riunione sulla alfabetizzazione nella sua città dove aveva scoperto che oltre il 40 percento degli studenti nel sistema scolastico di Durham non supera l'esame standard per la lettura. Quando gli era stato chiesto dal suo club di rivedere una proposta per fare domanda per una sovvenzione della Fondazione Rotary per l'acquisto di libri per la biblioteca di YE Smith, lui aveva suggerito di usare i fondi anche per affrontare i problemi dell'alfabetizzazione presente nella loro comunità. Per quanto riguarda la connessione con gli studenti dell'India, Taylor ha ritenuto che stabilire il collegamento era possibile con l'aiuto del suo datore di lavoro, la Duke Corporate Education, che ha uffici in India dotati di tecnologia di videoconferenza.

Il programma di lettura dispone di 35 insegnanti e l'anno scorso ha aiutato 80 studenti. "Se investiamo 25 ore per studente, la ricerca ha rilevato che questo permetterà di elevare il suo rendimento finale", ha spiegato Taylor. "Il programma di alfabetizzazione funziona per tutte le classi elementari, ma si concentra sugli scolari che frequentano la scuola materna fino alla seconda elementare, quando gli studenti stanno ancora imparando a leggere.

Newman Aguiar, insegnante e socio del club di Durham ha convenuto che la video-conferenza ha rappresentato una fantastica opportunità per gli studenti.

"Alla fine gli studenti avevano un senso chiaro di quanto hanno in comune con i loro coetanei", ha affermato Aguiar. "È il tipo di connessione umana che probabilmente avrà una notevole influenza sulla loro futura visione del mondo". Aguiar ha confermato i significativi progressi compiuti in breve tempo da quattro bambini della scuola materna di cui si è occupato di recente che all'inizio erano rimasti indietro rispetto ai loro compagni di classe.

"In poche settimane erano in grado d'individuare oltre la metà delle lettere dell'alfabeto con molta precisione. Mi dà grande gioia vederli crescere e progredire nella lettura, soprattuto quando scelgono da soli i libri che li interessano e li leggono a voce a alta in aula".

Taylor suggerisce che i club interessati nella creazione di un progetto di alfabetizzazione simile dovrebbero tenere direttamente coinvolte le scuole partecipanti e chiedere loro di aiutare ad addestrare gli insegnanti volontari. Lavorare a fianco degli insegnanti e prestare ascolto ai problemi riscontrati o rispondere ai dubbi sono stati essenziali per il successo del programma.

"Gli studenti stanno sviluppando la gioia della lettura, individuano modelli positivi da emulare e osano sognare. Ogni comunità ha quartieri con problemi di analfabetismo multi-generazionale e gli studenti non sono preparati a frequentare la scuola", ha affermato Aguiar. "I Rotariani possono mettersi in gioco e, con un piccolo investimento di tempo, possono contribuire a risolvere la questione dell'alfabetizzazione e migliorare la loro comunità".

Più info sui Rotary Reading Rangers
Blog Rotary Voices sulla video-conferenza
Il tuo club ha avviato un progetto di alfabetizzazione singolare? Condividi la tua storia con il nostro gruppo di discussione

Rotary News

17-Jun-2014
RSS